.
15
Feb 2015

Riparazione Alberi di Trasmissione Veicoli Commerciali e 4×4

Se devi riparare o sostituire l’albero di trasmissione di un’auto, un veicolo commerciale o di un 4×4 e cerchi una soluzione alternativa (ma conforme all’originale e con le stesse garanzie di durata e performance) che ti faccia risparmiare, allora molto probabilmente abbiamo la soluzione che fa per te.

Abbiamo realizzato un video (che trovi qui sopra) nel quale Pasquale Ranieri spiega come è possibile riparare un albero di trasmissione guasto (in questo caso di un Mercedes Sprinter) con un intervento di modifica sugli organi di trasmissione al fine di abbattere i costi di manutenzione del veicolo.

Di solito le case costruttrici nel settore della locomozione (auto, veicoli commerciali, trasporto leggero, autocarro, autotreni, suv, 4×4, ecc.) utilizzano alberi di trasmissione a crociera fissa per i loro veicoli.

Purtroppo questo tipo di trasmissioni ti costringe a sostituire per intero l’albero di trasmissione in caso di rotture, guasti o malfunzionamento (formula usa e getta).

Questo comporta dei costi davvero notevoli sia in termini economici che di tempi, in quanto sei costretto a fermare il veicolo per l’intervento. E non sempre l’albero di trasmissione per il tuo veicolo è già pronto e disponibile in magazzino.

Rischi dunque di dover aspettare e di protrarre il fermo del tuo veicolo con le conseguenti ripercussioni sul tuo lavoro.

Inoltre considera che un veicolo da lavoro, in quanto tale, è maggiormente soggetto ad usura e guasti a causa dei maggiori sforzi in termini di carico e distanze e quindi durante la sua vita media, necessita di sostituire più volte almeno alcune componenti dell’albero di trasmissione: le crociere, una flangia, una forcella, ecc.

Il fatto che queste trasmissioni vengano concepite e realizzate “come un unico pezzo che non si può separare” ti costringe a dover costituire interamente l’albero anche se ad usurarsi o guastarsi sono delle singole componenti più piccole.

Se anche tu vuoi evitare questo inutile spreco di denaro noi ti informiamo della possibilità di una soluzione alternativa, collaudata e conforme all’originale, per risolvere questa problematica e per risparmiare.

Si tratta di una soluzione equivalente, se non più valida rispetto al cambio totale della trasmissione.

La maggior parte degli utenti NON conosce questa possibilità e quindi non sa che è possibile riparare questi alberi di trasmissione a crociere fisse. Quindi quando si guastano, si limitano a buttarli via per sostituirli con degli alberi nuovi (spendendo cifre davvero consistenti).

Non immagina certo che, con il nostro intervento, questi stessi alberi possono tornare a nuova vita con le stesse caratteristiche dell’albero nuovo originale.

Noi possiamo effettuare questo tipo di intervento su tutte le trasmissioni a crociere fisse, impiegando crociere intercambiabili e dotate di ingrassatore.

Nel dettaglio possiamo effettuare la riparazione degli alberi di trasmissione a crociera fissa dei seguenti veicoli leggeri, commerciali, industriali e 4×4:

  • Alfa Romeo 156 4 X 4
  • Audi A3 Quattro
  • Audi Q7
  • Audi S3 Quattro
  • Bmw Serie 3
  • Bmw Serie 5
  • Bmw X3
  • Bmw X5
  • Fiat Panda 4×4
  • Ford Transit
  • Kia Sportage
  • Mercedes Sprinter
  • Mercedes Viano
  • Mercedes Vito
  • Nissan
  • Nissan Navara
  • Nissan Qashqai
  • Nissan X-Trail
  • Piaggio Porter
  • Renault Captur
  • Renault Kangoo 4×4
  • Renault Koleos
  • Renault Scenic 4×4
  • Toyota 4 X 4
  • Volkswagen
  • Volkswagen LT 28-46
  • Volkswagen Krapfen
  • Volkswagen Kasten mini bus

Inoltre anche:

  • Mercedes vetture ( 220, 250, 270, 300 )
  • Mercedes d’epoca (280, 250 Pagoda, ecc.)

L’intervento si può eseguire su tutto il territorio nazionale italiano in quanto il risparmio rispetto all’acquisto della trasmissione nuova giustifica di gran lunga i costi di spedizione.

Se anche tu hai un guasto ad un albero di trasmissione a crociera fissa e vuoi risparmiare sia sulla riparazione ora che sulla manutenzione per tutto il resto della vita del veicolo allora puoi:

  1. Approfondire come possiamo aiutarti cliccando qui.
  2. Contattarci telefonicamente al 080 532 17 93
  3. Compilare il form nella sezione contatti. Vai al modulo contatti

Freccia verso il basso

Scopri QUI come riparare il tuo albero di trasmissione spendendo la metà

In modo conforme all’originale. Senza problemi di rimontaggio.
E con le stesse garanzie di durata e performance – VIDEO GRATUITO

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE

3 Commenti

  1. sergio benvenuti
    ottobre 22, 2014  

    ho un furgone mercedes 407 del 1989 ruote gemellate
    l’albero cardanico di trasmisssione sta “andando”.

    Voi ne avete a uno a disposizione ???

    In attesa di vs comunicazione , invio i miei saluti

    sergio benvenuti 22/10/2014

  2. ERCOLANI ANDREA
    novembre 6, 2014  

    Buonasera
    Ho in possesso un fiat furgone ducato 4×4 del 2006 passo corto. Ho un guasto importante all’albero di trasmissione che porta la trazione al posteriore in particolare il cuscinetto interno ove agisce l’ingrassatore si e rotto. Potete aiutarmi? Il ricambio originale ha un costo spropositato. Fiat da una serie di ricambi completi con un costo totale vicino ai 3 mila euro.

  3. paolo
    aprile 22, 2015  

    Buona sera, sono un privato , in possesso di una Qashqai 2.0 td ntec a trasmisisone automatica e 4×4. Mi e’ stato diagnosticato ieri in concessionaria Nissan di Livorno dopo soli 125mila km, il grippaggio della crociera dell’albero di trasmissione posteriore della mia autovettura con una spesa attorno ai 1000,00 euro in quanto non si puo’ separare . Sono a chiedervi se avete una soluzione alternativa che mi faccia risparmiare , che sia conforme all’originale e nel contempo la concessionaria non mi crei problemi nel rimontaggio. Vorrei sapere se il pezzo ha anche una una garanzia. Certo di una Vs. cortese risposta , porgo distinti saluti.

Copyright © 2014 - Ranieri S.r.l. Unipersonale
Strada Statale 96 km 117,810- 70026 Modugno (Bari) - C.F. 03176490724 - P.IVA 03176490724
Iscritti al registro delle imprese di Bari - REA n. 246545 - CCIAA n. 03176490724
Capitale Sociale: € 60.000,00 Interamente Versato - PEC Aziendale: info-ranieri@sicurezzapostale.it